logo postalesio

Via Vanoni, 7 - 23010 Postalesio (SO)
P.iva 00094910148- C.u. UF1SED
Tel. 0342563370- Fax 0342563256
Pec. protocollo.postalesio@cert.provincia.so.it
Mail: info@comunepostalesio.gov.it

  • Home

DUP 2018-2020. AVVISO

COMUNE DI POSTALESIO

PROVINCIA DI SONDRIO

Documento Unico di Programmazione D.U.P. 2018 – 2020

(D.Lgs 118/2011)

Il DUP è lo strumento che permette l’attività di guida strategica ed operativa degli enti locali e consente di fronteggiare in modo permanente, sistemico e unitario le discontinuità ambientali e organizzative e costituisce, nel rispetto del principio del coordinamento e coerenza dei documenti di bilancio, il presupposto necessario di tutti gli altri documenti di programmazione. Il DUP si riferisce al triennio considerato nel bilancio di previsione finanziario 2018-2020 e la  normativa prevede inoltre che, entro il 31 luglio di ciascun anno, la Giunta presenti al Consiglio il Documento Unico di Programmazione (DUP) in relazione al triennio successivo (2018-2020).

 AVVISO

Ai cittadini, parti sociali, imprese e chiunque interessato che entro il giorno 30.06.2017 potrà presentare alla Giunta Municipale proposte ed osservazioni per integrare  e migliorare  la programmazione comunale  esercizi 2018-2020.

Le proposte dovranno essere fornite nella forma scritta e presentate al protocollo comunale entro le ore 12,00 del 30.06.2017.

IL SINDACO

F.to Bonini Federico

Postalesio lì 08.06.2017

Per visualizzare il contenuto clikkare sul seguente link:

http://www.comunepostalesio.gov.it/administrator/index.php?option=com_jce&view=editor&plugin=browser&standalone=1&47950c170bc3bea44cff7df6ae0141cf=1&context=9

BANCA DELLA TERRA

AVVISO

BANCA DELLA TERRA LOMBARDA

In ottemperanza alla Legge Regionale n.30/2014 che prevede la realizzazione di un inventario, denominato “Banca della Terra Lombarda”, completo e aggiornato dell’offerta dei terreni incolti di proprietà pubblica e privata che possono essere messi a disposizione di terzi (tramite operazioni di affitto o di concessione) al fine di raggiungere una serie di obiettivi strategici, quali:

  • rafforzare le opportunità occupazionali e di reddito delle aree rurali;

  • favorire l’imprenditoria giovanile nel settore agricolo e forestale;

  • promuovere il contributo positivo dell’agricoltura e delle foreste all’ambiente e al territorio;

  • salvaguardare la biodiversità, tutelare il paesaggio e la risorsa forestale;

  • prevenire i dissesti idrogeologici e difendere le zone e le popolazioni di montagna dalle calamità naturali incrementando i livelli di sicurezza idraulica e idrogeologica del territorio;

  • valorizzare i terreni pubblici e privati attraverso un loro uso produttivo;

Regione Lombardia ha creato un elenco di terreni potenzialmente incolti che dovrebbero avere le seguenti caratteristiche:

  • terreni agricoli che non siano stati destinati ad uso produttivo da almeno due anni alla data di entrata in vigore della legge regionale istitutiva della Banca della Terra, a esclusione dei terreni oggetto di impegni derivanti dalla normativa europea e di quelli espressamente indicati dalla normativa vigente;

  • terreni già destinati a colture agrarie e a pascolo in cui si sono insediate formazioni arbustive e arboree spontanee.

Di seguito si allega l’elenco dei terreni che hanno le caratteristiche di cui sopra, filtrato ed estratto dal Comune, attraverso foto interpretazione, dall’elenco di Regione Lombardia.

Nel caso in cui il proprietario di un terreno che avesse le caratteristiche sopradescritte fosse interessato a procedere all’iscrizione alla Banca della Terra Lombarda, in modo da permettere a un eventuale affittuario o concessionario di coltivare il/i terreno/i stesso/i per favorirne il recupero, dovrà presentare istanza all’amministrazione comunale entro 60 giorni dalla pubblicazione di questo elenco attraverso la compilazione e la trasmissione al Comune (via PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., via posta o attraverso consegna diretta agli sportelli comunali in Via Vittorio Veneto) del modulo allegato. Successivamente il Comune trasmetterà l’elenco aggiornato alla Regione Lombardia che provvederà all’iscrizione alla Banca della Terra Lombarda. La mancata comunicazione al Comune prevede la non volontà rispetto all’iscrizione alla Banca della Terra Lombarda.

Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito di Regione Lombardia www.agricoltura.regione.lombardia.it cliccando sul menu a sinistra la voce Argomenti - Banca della Terra.

IL SINDACO

Bonini Federico

documento firmato digitalmente

ai sensi dell’art.21 del D.Lgs 82/2005

Per accedere alla documentazione, tabelle, planimetria e modulistica clikkare sul seguente link:

http://www.comunepostalesio.gov.it/index.php?option=com_filebrowser&view=filebrowsers&percorso=Avvisi___BANCA_DELLA_TERRA

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

Lunedì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 / dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Martedì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 - pomeriggio chiuso

Mercoledì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 - pomeriggio chiuso

Giovedì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 / dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 - pomeriggio chiuso

Sabato: dalle ore 9.00 ale ore 12.00